Ho Bisogno Di Te Maria (Pierangelo Bertoli)

(P.Bertoli-M.Dieci-R.Borghi) Con la testa ancora ai sogni e una faccia da svegliare Dentro al bar della stazione penso a te Mentre bevo il mio caff?, lo sguardo cade su di lei Che ha i suoi occhi diretti nei miei Non riesco a realizzare, non ho il tempo di capire Il suo laccio ormai ? aperto per me Mentre esco sono suo ma nel pensiero per fortuna non ho voglia di altre che te Io non penso a nessuna ma a te Sono perso per te, sono pazzo di te, sono fatto soltanto di te Ho bisogno di te Maria Ho bisogno di te Salgo abulico sul treno Do uno sguardo per cercare, non c'? posto, resto in piedi non importa Butto gli occhi sul giornale, cerco qualche distrazione Ma mi sfiorano dietro-chi ??- Guardo con irritazione ma il mio umore cambia gi? ? ancora lei che mi sorride e sembra te Io ricambio il suo sorriso, lei si finge imbarazzata Sembra un gatto che gioca con me, non ho voglia di altre che di te Sono perso per te, sono pazzo di te, sono fatto soltanto di te Ho bisogno di te Maria Ho bisogno di te Lei mie sfiora con la mano, apre appena la sua bocca E mi invita a salire su da lei Nel casino cerco scuse ma non tengono, lo so Anch'io ormai ora lo voglio, perch? no Non capisco come mai ma sono suo Sono perso per lei, sono pazzo di te Ma il mio tempo ora ? tutto per lei Ho bisogno di te Maria Ho bisogno di te.